restauro

Rigenerazione efficace e non invasiva nel campo del restauro

SE UN OGGETTO STA DEGRADANDO, IL PRIMO INTERVENTO PER RECUPERARLO È SICURAMENTE QUELLO DI PULIRLO. A VOLTE LO SPORCO SU SUPERFICIE INTONACATE O CON GRAFFITI POSSONO ESSERE TALMENTE IN PROFONDITÀ CHE I TANTI METODI TRADIZIONALI DI PULIZIA RISULTANO LENTI, POCO EFFICACI O TROPPO DANNOSI.

COME SI PUÒ RISOLVERE?

AL FIANCO DEI PROFESSIONISTI NELLE DELICATE OPERAZIONI DEL RESTAURO

Nelle superfici da restaurare ed in generale qualsiasi superficie che presenti un degrado avanzato, spesso le operazioni di pulizia con idropulitrici tradizionali causano il distacco di frammenti di alto valore artistico ed uno spreco di acqua importante.

Per questo motivo, IdroEletrika ha sviluppato delle eco-idropulitrici efficaci e non invasive che possono rispondere a questo tipo di problematica.

i vantaggi DELLE ECO-IDROPULITRICI di idroeletrika

La nostra tecnologia trova spazio ovunque vi sia la necessità di una pulizia mirata e precisa, con utilizzo contenuto di acqua.

 

BASSA PORTATA D'ACQUA

Il problema dell’utilizzo di getti d’acqua sui pezzi da restaurare è il possibile danneggiamento dovuto alla forza del getto. Con la bassa portata di acqua si può pulire senza questa preoccupazione, poiché “BASSA PORTATA” significa poter lavorare su superfici delicate, senza sbavature, anche con grande precisione, sufficiente forza d’impatto ed utilizzando solo la minima quantità di acqua necessaria per evitare efflorescenze.

ALTA PRESSIONE

L’idea di utilizzare una pressione a 150 bar può spaventare. La combinazione dell’alta pressione con una portata di acqua molto ridotta, rende il getto efficace nella rimozione dello sporco “biologico” e deterge in profondità le superfici porose. Inoltre le nostre macchine aiutano ad abbattere notevolmente le tempistiche di pulizia dello smog sulle superfici, riducendo il numero di passaggi di impacchi.

RISPETTOSE DELL’AMBIENTE

Per evitare possibili danni collaterali, le nostre eco-idropulitrici rispettano al massimo l’ambiente grazie al riscaldamento elettrico dell’acqua, non rilasciano fumi nocivi in atmosfera e permettono di lavorare anche in luoghi chiusi, garantendo la sicurezza degli operatori ed eliminano il rischio di possibili contaminazioni degli ambienti.

GALLERIA

Selezionare un’immagine per scorrere tutte le 7.